Volontariato: un SMS può salvare un cane abbandonato



Dal 23 luglio al 4 settembre, riparte il soccorso per i cani abbandonati in autostrada, un servizio attivo grazie a più di 1000 volontari sparsi in tutto il territorio nazionale, che permette di salvare e soccorrere i cani o i gatti abbandonati in strada, da padroni senza coscienza.

Come ogni anno in estate, il fenomeno degli abbandoni, dei nostri amici a 4 zampe, diventa allarmante e così ci capita spesso di incontrare degli occhioni spaventati, degli esserini affamati; assetati e tanto impauriti che ci chiedono aiuto o semplicemente un po’ di ristoro.


E’ inutile dire che, per chi come me, ama i pelosetti con tutta l’anima, li porterebbe tutti a casa propria ma se il cuore ci farebbe allestire un vero e proprio rifugio del cane nel nostro salotto, il cervello ci costringe a fare i conti con la realtà e chiedere aiuto a qualcuno di più competente, che soprattutto abbia o sappia trovare un giusto ricovero per i poveri sfortunati.

Da luglio infatti, se avvistiamo un cane abbandonato, possiamo mandare un sms al numero 334.1051030 per fornire le coordinate il più precise possibili, in modo che i soccorsi trovino al più presto il povero sventurato ed inoltre, chi possiede un iPhone o un iPad può scaricare gratuitamente l’applicazione ”Io l’ho visto” e tramite il segnale GPS identificare il punto della segnalazione. Basta fotografare il cane, fermarsi alla prima area di parcheggio e inviare la segnalazione specificando nel testo il senso di marcia.

Notevoli sono i numeri relativi al 2010 in cui sono stati salvati 613 cani in tutto il territorio nazionale e sono state denunciate ben 211 per abbandono di animali pertanto, amici dei pelosetti ricordatevi di memorizzare il 334.1051030.

Nessun commento:

Facebook

Contatore visite