Tanto sport per fare più sesso

Con l’avvento di internet, per me, gli studi medici sembrano essere diventati l’unico posto in cui riesco a prendere in mano una rivista cartacea e leggerla. Fino a qualche tempo fa ero fedele cliente dell’edicola sotto-casa mentre ormai ci vado solo per comprare le figurine per mio figlio. 

Proprio mentre stavo dal dentista, qualche giorno fa presi in mano una rivista e sfogliandola fui incuriosita da un articolo che parlava di sesso e di sport. Cosa potranno avere in comune le due cose? Leggete e vi sarà facile capire. 

Secondo uno studio dell’Università di Pavia il 30% delle donne italiane presenta un calo del desiderio sessuale. Esso è dovuto in gran parte ad un basso livello di endorfine, le molecole che regolano il meccanismo di gratificazione. 

Dallo stesso studio è emerso che tale disturbo è in aumento e interessa anche la difficoltà di raggiungere l’orgasmo, dolore provato durante il rapporto, alterazione del ciclo, dell’umore e addirittura infertilità. La colpa di tutto sembra essere il troppo stress a cui ogni giorno ci sottoponiamo a causa del nostro stile di vita, orami sempre di corsa. 

La professoressa Alessandra Graziottin, direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia medica del San Raffaele Resnati di Milano, spiega che un buon rimedio a tale problematiche è rappresentato dalla pillola anticoncezionale che contiene drospirenone, progestinico che agisce sulle endorfine. 

La professoressa sostiene inoltre, che lo sport può rappresentare un’ottima arma naturale per scatenare le endorfine. 

Pertanto care amiche, corriamo in palestra ad allenarci per migliorare il nostro rapporto di coppia ed aumentare la nostra libido, infondo, ne potrà trarre vantaggio anche la nostra forma fisica e con la bella stagione ormai alle porte, la prova costume si avvicina.

Nessun commento:

Facebook

Contatore visite