Tre giorni dedicati ai tatuaggi alla Milano Tattoo Convention


Nonostante la crisi economica stia mettendo in ginocchio gli italiani, c’è un settore: quello dei tatuaggi, che non conosce freni e conta ben 460 imprese specializzate in tutto il territorio nazionale.

Una moda, quella dei tatuaggi, che coinvolge uomini e donne indistintamente e che prevede una spesa che varia dai 40 e ai 2 mila euro, in base alla grandezza e al tipo di tatuaggio che si sceglie di indossare, già avete capito bene: il tatuaggio si indossa, come un vestito, come una seconda pelle.


Per tutti i fanatici dell’arte dei tattoo si avvicina l’appuntamento con la kermesse più attesa: la Milano Tattoo Convention che si svolgerà nel capoluogo Lombardo il 10, 11, 12 febbraio 2012, arrivata alla 17^ edizione, che conta ben 220 tatuatori di fama internazionale.

Una Mostra d’arte su pelle che riguarderà il tatuaggio nelle sue espressioni classiche fino ad arrivare a quelle contemporanee e tutte le innovazioni e le tendenze del momento, durante la quale si potrà scegliere; progettare e farsi realizzare il tattoo adatto alla propria persona ed ai propri gusti, grazie alle mani esperte dei più abili tatuatori di calibro internazionale.

La Milano Tattoo Convention oltre alla sezione d’arte figurativa, ospiterà conferenze, performance di body painting ed il concorso di Miss Pin Up.
Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale: http://www.milanotattooconvention.it


ARTICOLI CHE TI POSSONO INTERESSARE:


468x60_Banners Classici

2 commenti:

ViolaLaViola ha detto...

i tatuaggi sono come una droga...una volta che inizi nnon smetteresti più! Io addirittura ho comprato su ebay annunci una macchinetta usata, il ragazzo che me l'ha venduta dice che è perfetta per iniziare ;) non vedo l'ora di passare a prenderla!

ViolaLaViola ha detto...

Io ho comprato una macchinetta usata su ebay annunci...per imparare il ragazzo mi diceva che è una delle migliori!

Facebook

Contatore visite